La Necropoli Longobarda di Arsago Seprio

La necropoli longobarda arsaghese è la più estesa e ricca del territorio varesino ed è databile tra gli ultimi anni del VI e la metà del VII secolo d.C. Il suo ritrovamento, avvento nel 1972 è uno dei più eccezionali del territorio. La scoperta ha portato alla nascita del Civico Museo Archeologico, all’interno del quale sono esposti i numerosi reperti pre-protostorici e romani, oltre ad un’interessante raccolta paleontologica.

Visita la Necropoli Longobarda di Arsago Seprio con Varese4U

Informazione pratiche

Gallery

scopri di più su unescovarese.com

Altre informazioni

Il Museo di Arsago Seprio raccoglie, in tre sale, reperti databili dalla preistoria fino ai Visconti.
Di particolare interesse la sezione alto-medievale che espone i corredi funebri provenienti dalla necropoli longobarda, collocata nei pressi della sede museale e in parte ancora visibile nel cortile, che si distingue per la qualità delle strutture funerarie e degli oggetti di corredo, indizio della loro destinazione a personalità di rango.

scopri di più su unescovarese.com
Basilica di San Vittore
4.5
Based on 108 reviews
powered by Google
olinda boscolo
olinda boscolo
08:35 24 Jul 20
È la casa del Signore! La più bella la più accogliente che si possa immaginare
Carla Parravicini
Carla Parravicini
14:56 15 Jul 20
Bello. Sicuramente da vedere. Peccato trovata chiusa.
SANDRA PURICELLI
SANDRA PURICELLI
09:58 13 Jun 20
Bella, vista solo dall'esterno, circondata da tanto verde, vicino a un bel viale con delle bellissime piante che... d'estate lo rendono piacevolmente fresco.leggi di più
SNB diamond
SNB diamond
13:27 01 Nov 19
La basilica si trova in uno splendido contesto monumentale.
Luca De Rinaldis
Luca De Rinaldis
19:10 12 Oct 19
Bella ma dovrebbe stare aperta anche nel pomeriggio...
gabbo tia
gabbo tia
15:30 10 Oct 19
Suggestivo e unico
Lino Gimmelli
Lino Gimmelli
20:54 05 Oct 19
Ha conservato il suo stile romanico e molto suggestivo e ben conservato l'esterno e l'interno del battistero
Gianni Veneziano
Gianni Veneziano
10:24 16 Sep 19
Proprio una bella basilica 🙏
Giovanni Vita
Giovanni Vita
12:38 17 Aug 19
Dall'esterno sembra molto interessante, situata in un piazzale ampio e con una discreta possibilità di parcheggio nelle... vicinanze. Un cartello esplicativo ne descrive le caratteristiche. Peccato fosse chiusa per cui non ho modo di giudicarne l'interno. Di fronte si trova il battistero che immagino segua gli stessi orari di apertura della chiesaleggi di più
giordano ferrarese
giordano ferrarese
14:19 19 Jul 19
Monumento nazionale fantastico, è una sosta di ristoro al ristorante la meridiana ne completano una giornata... spettacolareleggi di più
Irene Dal Soglio
Irene Dal Soglio
05:41 26 Jun 19
.....cosa dire.....bisogna andare a visitarla x capire perchè è cosíbella ed interessante
FABIOFRANCESCO PERTILE
FABIOFRANCESCO PERTILE
19:13 02 Jun 19
Chiesa da visitare in particolare il Battistero (stupendo).
Alessandra Forno
Alessandra Forno
19:49 17 Jan 18
Stupenda è dir poco. La consiglio
Altre recensioni
Basilica di S. Vittore
4.6
Based on 139 reviews
powered by Google
Daniele Bergonzini
Daniele Bergonzini
17:56 20 Aug 22
Bellissima pieve. Con antici bassorilievi e più recenti dipinti. Luogo di preghiera ma anche di storia. Buona visita.
Giovanna Frigerio
Giovanna Frigerio
09:04 05 Jun 22
Complesso monumentale veramente imponente che vale la pena di visitare, posizione strategica lungo l’antica strada che... collegava Milano al Lago Maggiore . Stupendo il Battistero e imponente la torre campanaria con le campane esterneleggi di più
Angelo Mocchetti
Angelo Mocchetti
19:48 31 May 22
Bellissimo complesso ecclesiastico romanico, forse il piu' bello della Lombardia.
Maurizio Romano
Maurizio Romano
03:11 26 May 22
Seppur visitata per un triste motivo, non ho potuto fare a meno di notare la bellezza semplice di questa chiesa; luogo... di culto e di accoglienza per ognuno di noi.leggi di più
Mari Ube
Mari Ube
11:42 24 May 22
Basilica e Battistero costituiscono un complesso monumentale altamente rappresentativo del romanico lombardo. Visitato... di domenica alle 17.30. Purtroppo non c'è un posteggio adeguato e le auto si lasciano nello spazio erboso antistante. Data l'importanza del sito, andrebbe pensato diversamente (il parcheggio serve ma il luogo sacro andrebbe lasciato isolato). Veniamo da fuori provincia e non conosciamo l'urbanistica del paese. Peccato anche dover vedere l'interno del Battistero da un cancelletto, e illuminarlo con 50 centesimi per pochi minuti. Tutta la parte nord, cioè quella dove c'è il cancellino, all'interno non si può vedere (bisognerebbe entrare o potersi affacciare anche dal lato sud). Il depliant informativo era disponibile solo in inglese (in italiano erano finiti. Forse sarebbe il caso di produrne di più, anche versando un'offerta). La chiesa era interdetta per S. Messa, si è potuto vederla per pochi minuti prima che cominciasse. Per ammirare le absidi si deve aggirare tutto il campo sportivo o oratorio sul lato sinistro (il cancello sul lato destro della chiesa è chiuso). Andrebbe migliorata la fruizione di un complesso tanto importante, specie per chi (avendone letto) viene da fuori, apposta per vederlo. Basilica e Battistero (XII secolo) hanno una storia ancora più antica, sorsero infatti in luogo della primitiva plebania. Sui fianchi e sulle tre absidi della Basilica di S. Vittore si aprono monofore, mentre archetti ciechi coronano l'edificio; sul lato sinistro si eleva il campanile coevo, con materiali di recupero di età romana (si noti l'epigrafe sul lato Ovest). Il campanile ha le campane a cielo aperto dal1872 (la cella campanaria fu chiusa). L'interno basilicale è a tre navate, divise da colonne che mostrano capitelli corinzi di età romana. L'asse è Est-Ovest (absidi a oriente). Il battistero di S. Giovanni è posto di fronte alla facciata della chiesa e molto vicino ad essa. Ha due ingressi (Nord e Sud) ed è a pianta ottagonale, a due piani. Sotto le gronde corre un coronamento ad archetti pensili. Sul lato N-O vi è un blocco che recita "Monumento Nazionale". Arsago Seprio fu già in età romana "pagus" di una certa importanza, a mezza via tra Olona e Ticino, tra Milano e il Lago Maggiore, al centro di un territorio strategico, durante tutto il Medioevo, per il controllo di assi viari e valichi alpini principali. La presenza di un complesso battesimale già in epoca paleocristiana attesta la precocità della cristianizzazione del territorio.leggi di più
Stefano Masnaghetti
Stefano Masnaghetti
21:40 11 Sep 21
It is one of the most extraordinary examples of early medieval art and architecture in the whole of northern Italy. Of... uncertain dating, this church was probably founded around the seventh century, but there are those who hypothesize an early Christian origin: it was built outside the walls of the village, as the name indicates. Its triconca planimetry is surprising, with three apses, two of which are opposed to the north and south sides. A similar arrangement is unique in the area and indicates oriental influences, as are the marvelous frescoes of the interior, which depict episodes from Christ's childhood according to the apocryphal Gospels. To visit it, reservation is required.leggi di più
Nicoletta Casiraghi
Nicoletta Casiraghi
18:45 21 Jul 21
Ci sono stata per un funerale, La chiesa è molto caratteristica, ma non ho avuto modo di approfondire gli affreschi...
georgia luciano
georgia luciano
17:25 27 Feb 21
Unico nel suo genere! Ho battezzato qui il mio bambino ed è stato bellissimo!
Pierluigi Del Torchio
Pierluigi Del Torchio
13:50 03 Oct 20
Entrambi monumenti nazionali di notevole rilevanza e valore architettonico-artistico. Valorizzati anche dal consueto... uso liturgico parrocchiale.leggi di più
Valerio Cozzi
Valerio Cozzi
08:37 30 Sep 20
L'architettura romanica è solida, potente e sempre piena di fascino.
Un utente Google
Un utente Google
04:19 23 Aug 20
Bello. Sicuramente da vedere. Peccato trovata chiusa.
Un utente Google
Un utente Google
12:36 14 Jul 20
La chiesa di impianto romanico lombardo è stata rimaneggiata all'interno. Molto interessante è il vicino battistero,... con galleria, capitelli scolpitie decora,ioni in cotto che ci è stato aperto da un gentile signore, avvisato dal parroco a cui avevamo telefonato.leggi di più
cristian gioachini
cristian gioachini
07:35 28 Nov 18
Posto unico al mondo!!!!
Altre recensioni